28.9 C
Roma
domenica, Luglio 25, 2021

New York si unisce alla California nella riapertura

Martedì ha portato alle riaperture in due dei più grandi stati, con New York che ha raggiunto un’importante pietra miliare del vaccino e si è unita alla California nel far cadere la maggior parte delle sue restrizioni Covid-19.

“Questo è un giorno importante e ce lo meritiamo perché è stata una lunga, lunga strada”, ha detto il governatore di New York Andrew Cuomo. “Ora possiamo tornare alla vita come la conosciamo”.

Almeno il 70% dei newyorkesi ha ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, provocando l’abolizione delle misure di mitigazione della pandemia.

Dall’altra parte del paese, la California, il primo stato a chiudere l’anno scorso, ha posto fine ai limiti di capacità nella maggior parte delle sedi e ha smesso di richiedere il distanziamento fisico e le maschere per le persone che sono state vaccinate.

“Ne sono molto felice. Penso che finché siamo al sicuro, è fantastico”, ha detto alla CNN Jim Bloedau, residente a San Francisco. “Esci e fatti vaccinare. È sicuro e tutti dovrebbero prendersi cura di se stessi e prendersi cura gli uni degli altri”.

Le riaperture si stanno verificando nei due stati che hanno visto il maggior numero di morti per Covid-19: la California con oltre 63.000 e New York con 53.500. Martedì, il bilancio delle vittime della pandemia negli Stati Uniti ha superato le 600.000.

Cuomo ha osservato che a un certo punto il suo stato aveva un tasso di positività al Covid-19 del 48,16%, una volta il più alto tasso di positività al mondo. Il governatore ha affermato che il tasso di positività è ora dello 0,40%, il tasso più basso del paese, secondo la Johns Hopkins University.

“Eravamo soli ed è stato spaventoso. Era come vivere un film di fantascienza… la gente ha abbandonato New York, ma altri sono rimasti e altri hanno combattuto”, ha detto Cuomo. “Dove siamo oggi? Abbiamo il tasso di positività più basso negli Stati Uniti d’America. … Siamo andati letteralmente dal peggiore al primo”.

Tutte le restrizioni imposte dallo stato sono state immediatamente revocate in tutti gli ambienti commerciali e sociali, compresi i requisiti sugli incontri sociali, le restrizioni sulla capacità, il distanziamento sociale, i protocolli di pulizia e disinfezione e la tracciabilità dei contatti.
I requisiti per le mascherine continueranno negli ambienti pre-K, sui trasporti pubblici e nelle strutture sanitarie, ha affermato Cuomo.

“Non stiamo più solo sopravvivendo. Non abbiamo paura di uscire nelle nostre case”, ha detto il governatore. “Non siamo nelle nostre case a disinfettare tutto ciò che possiamo vedere. La vita non riguarda la sopravvivenza. La vita riguarda la prosperità”.

Il governatore ha anche annunciato che tutti i beni dello stato, compreso l’Empire State Building, saranno illuminati di blu e oro martedì sera. Inoltre, alle 21:15 ci saranno spettacoli pirotecnici. ET in vari siti in tutto lo stato martedì sera.

Cuomo ha avvertito che ci sono ancora cose di cui preoccuparsi mentre New York si riprende.

“Dobbiamo ancora guardare queste varianti di interesse. Dobbiamo ancora stare attenti”.

Articoli Suggeriti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social

898FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Ravetto (Lega): “Giù le mani dall’aggravante dello stalking”

L’on. Laura Ravetto da pochi mesi responsabile nazionale del Dipartimento Pari Opportunità della Lega, scende in campo e decide di mobilitare tutto...

CdA RAI: FDI fuori dalla RAI. Meloni: “E’ una pagina buia”

Dopo vari rinvii, il Parlamento ed il Governo hanno provveduto a rinnovare il CdA (Consiglio d’Amministrazione) RAI. L'esito delle nomine ai vertici...

I talebani laicisti dell’UE: condannano Orban e tollerano Sanchez e Macron

I talebani laicisti dell’UE intravedano nel Presidente dell’Ungheria Viktor Orban un pericoloso fascista. E’ triste assistere ad un’Europa laicista che sponsorizza le...

Alemanno: assolto in Cassazione dall’accusa di corruzione

Assoluzione per l’ex Sindaco di Roma Gianni Alemanno, imputato nell’ambito del procedimento stralcio su “Mafia Capitale”. L’hanno stabilito i giudici della Sesta...

L’attualità della strategia della gradualità

La conoscenza apre la porta alla consapevolezza. Non puoi osservare qualcosa se non sai che esiste, così come non puoi scegliere se...
Translate »