12.5 C
Roma
venerdì, Febbraio 26, 2021

Immigrazione e Sfruttamento: attualità del termine in termini di migrazione

Immigrazione e Sfruttamento: La doverosa premessa é che ogni persona del mondo ha diritto di essere aiutata, come l’italia ha SEMPRE fatto, al contrario dei nostri compagni europei. Una buona parte degli immigrati che giungono in italia sono persone stupende che si mettono subito in gioco, rispettando le regole e contribuendo all’operosità del paese

Un’altra buona parte peró è quella che le regole non le rispetta e che pretende e basta. Entrambe le parti peró sono SFRUTTATE, per svolgere lavori “faticosi” in cambio di una paga IRRISORIA, di 2,00€ -2,50€ all’ora.

Questo comporta che la competitività del lavoratore medio si abbassi, dal momento che l’immigrato, produce la stessa quantità ma si “accontenta” di una paga che non è definibile bassa ma vessatoria, da” schiavo legalizzato”

Quindi l’italiano ha ragione nel dire “ ci rubano il lavoro” ma sbaglato bersaglio verso cui indirizzare l’indignazione. Immigrazione e sfruttamento sono molto collegate.

L’immigrato non è un colpevole ma UNA VITTIMA di questo meccanismo e oltre ad essere sfruttato, viene anche fatto oggetto di ostracismo sociale, questo dovuto al bassissimo livello culturale dell’italiano medio.

Il vero carnefice è il gestore della ong che permette ció: sono loro che schiavizzano e loro che permettono tutto ció: non ha colpa l’italiano, nè l’immigrato, ma le ONG. L’unica colpa che italiano ed immigrato hanno è quella di litigare tra loro, non accorgendosi che il loro comune nemico ne risulta rinforzato: DIVIDI ET IMPERA.

Il risultato è un graduale abbassamento dei salari, che gli italiani accetteranno pur di competere con l’immigrato, giovando al mefistofelico datore di lavoro, un salario da similachiavo.

Un immigrato per ottenere la cittadinanza deve avere dei meriti, non deve essere consentita per “ bontà” ma deve contribuire, rispettare le regole, accettare la nostra cultura per anni, essere italiani è un ONORE, non un REGALO.

l motivo di renderli elettori, fornendo nuova linfa vitale al bacino elettorale del P D, i soliti delinquenti.- così facendo questi poveri migranti saranno ancor più manovrabili e schiavizzabili e questo non è affatto un aiuto come la propaganda p d fa sembrare ma un vero atto di schiavitù legalizzata (capolarato), le tensioni sociali, vedranno protagonisti i noti gruppi di estrema destra che scaglieranno la loro rabbia contro una vittima ( il migrante) e non contro il carnefice. Giovando all’immagine falsissima della l”sinistra buona”: la vera colpevole.

Italiani e migranti, uniamoci per una volta, integriamoci davvero e cerchiamo di cambiare le cose insieme, altrimenti, i soliti noti, vinceranno ancora, ancora una volta.

Articoli Suggeriti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social

504FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Ultimi Articoli

The Walking Dead torna il 1 marzo: “Questi episodi vi cambieranno”

Ormai il momento è arrivato: la decima stagione di The Walking Dead torna il 1 marzo. L'acclamata serie apocalittica farà il suo...

2024 il ritorno di Donald Trump

Il 45esimo presidente degli Stati Uniti Donald Trump apre la possibilità di ricandidarsi alle elezioni del 2024. In una...

Kim Kardashian chiede il divorzio da Kanye West

Kim Kardashian West ha chiesto il divorzio da Kanye West, un impiegato del tribunale della Corte Superiore di Los Angeles lo ha...

La follia di Biden devasta lo sport: il precedente di Fallon Fox, lottatore transessuale che ruppe il cranio di una donna

Il neopresidente americano, in uno dei suoi primi ordini esecutivi, ha follemente stabilito l’accesso dei transessuali alle competizioni sportive femminili.Biden, oltre a...

Immigrazione e Sfruttamento: attualità del termine in termini di migrazione

Immigrazione e Sfruttamento: La doverosa premessa é che ogni persona del mondo ha diritto di essere aiutata, come l’italia ha SEMPRE fatto,...