19.5 C
Roma
giovedì, Maggio 13, 2021

Tik Tok verrà bloccato fino al “15 Febbraio”

Tik Tok verrà bloccato fino al 15 febbraio. La causa? Una bambina di soli 10 anni è morta, a Palermo, a causa di una sfida estrema di Tik Tok, il social web cinese che sta spopolando negli ultimi anni. Questa nuova “challenge” prevede di stringere intorno al collo una cintura, e filmarsi, fintanto si può resistere, con un alto rischio di soffocamento.

Ma non è il primo caso noto alle autorità. Alla fine del 2018 un ragazzo di 14 anni di Milano, Igor Maj, fu trovato morto soffocato da una corda al collo.

Per questo motivo, il garante per la protezione dei dati personali ha disposto nei confronti di TikTok il “blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica”

“Il Garante già a dicembre aveva contestato a Tik Tok una serie di violazioni: scarsa attenzione alla tutela dei minori; facilità con la quale è aggirabile il divieto, previsto dalla stessa piattaforma, di iscriversi per i minori sotto i 13 anni; poca trasparenza e chiarezza nelle informazioni rese agli utenti; uso di impostazioni predefinite non rispettose della privacy”.

Il divieto “durerà per il momento fino al 15 febbraio, data entro la quale il Garante si è riservato ulteriori valutazioni. Il provvedimento verrà portato all’attenzione dell’Autorità irlandese, considerando che Tik Tok ha il proprio stabilimento principale in Irlanda”.

Tik Tok davanti a questi video scabrosi, ben noti alla classe giovane, non mosse ciglio, continuando  attraverso l’algoritmo la pubblicazione e l’indicizzazione di quest’ultimi. Di chi è quindi la responsabilità di questi video? Possiamo affidare a un bambino la libertà di vagare indisturbato su questi social, fidandoci delle autorità competenti? Traete voi la conclusione.

Marco Di Lecce
Sono un ragazzo di 18 anni, interessato alla politica, alla scienza e soprattutto alla storia dell'uomo. Ho competenze organizzative avendo lavorato più volte come coordinatore studentesco per organi politici. Per info contattatemi: marcodileccematera@outlook.it

Articoli Suggeriti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social

892FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Ultimi Articoli

LIS: forse un passo avanti per una società più civile

Che la lingua dei segni (LIS) sia una lingua a tutti gli effetti ormai non ci sono dubbi, nonostante qualcuno per motivi...

Sparatoria in una scuola a Kazan

Sparatoria in una scuola a Kazan, capitale della repubblica russa del Tatarstan. Un giovane di 19 anni ha aperto il fuoco uccidendo 9 persone e ferendone 32. Rustam Minnikhanov (Presidente in...

Gerusalemme: Hamas bombarda Israele

Gerusalemme colpita da alcuni razzi lanciati da Hamas, partiti dalla striscia di Gaza. Aperti i bunker pubblici. Gli attacchi sarebbero la risposta...

Spagna: festa per festeggiare la fine del coprifuoco

Centinaia di persone sono state viste festeggiare in diverse città della Spagna nelle prime ore di domenica, quando il paese ha terminato...

Luana D’Orazio ennesima morte sul lavoro

Luana D'Orazio l'ennesima morte a lavoro, la giovane aveva solo 22 anni, era nel fiore della sua vita,aveva una bambino di cinque...
Translate »